lunedì 27 aprile 2009

Polpette alla maniera di Marilena

Arieccomi, latitante come la peggiori delle delinquenti, purtroppo il tempo scarseggia alla grande. Siccome cucinare non è solo una mia passione ma anche di altri della mia famiglia, eccoli partecipare...
Tutti conoscono le polpette e tutti sanno come prepararle…
…tuttavia la nostra Marilena ha in serbo 
due o tre ricettine con i fiocchi, sicuramente da provare.
I° ricetta:
Per 4 persone:
patate di media grandezza n. 4
300g di magro 
salsicce macinate fini n. 2
mollica di pane bagnata nel latte
parmigiano reggiano grattugiato n. 2 cucchiai
(sostituibile del tutto od in parte con provola non affumicata)
uova 1 intero + 1 tuorlo
pangrattato
vino bianco ½ bicchiere
prezzemolo
aglio 2 spicchi grattugiati
noce moscata
sale
olio evo
Preparazione:
Lessate le patate e mettetele a raffreddare.
Mentre le patate cuociono  amalgamare la carne macinata con le salsicce,la mollica di pane il parmigiano l’uovo il prezzemolo e la noce moscata e l’aglio grattugiato[non a pezzi!!] Salare. 
Impanare le polpette.
 
In una teglia fare appassire la cipolla in poco olio, quindi far rosolare le polpette.
Una volta rosolate aggiungere mezzo bicchiere di vino e 
lasciar sfumare e quindi aggiungere una scatola di pelati.
Trascorsi 20 minuti aggiungere le patate nel  frattempo lessate e tagliate a piccoli spicchi.
Cuocere ancora per ca. 15 min aggiustando il sale se necessario.

2 commenti:

  1. davvero molto invitanti queste belle polpettine ;)

    RispondiElimina
  2. grazie, mio padre se la cava non male :)

    RispondiElimina