venerdì 25 febbraio 2011

Il pane di Nigella

Dopo aver visto un paio di puntate di Nigella Lawson sul Gambero Rosso me ne sono innamorata e, per il mio compleanno, mi sono fatta regalare l'uinco libro di ricette scritto da lei e tradotto in italiano e non ho resistito dal provare subito qualcosa. Questo è un pane di ispirazione araba.

Ingredienti: 500 gr farina 00 (sarebbe meglio la manitoba ma non ce l'avevo...) sale
3 cucchiaini di yogurt
2 cucchiaini di olio extra vergine d'oliva
1 bustina lievito di birra in polvere (o 1 cubetto se usi quello fresco)
Acqua tiepida
1 uovo

Mescolare prima gli ingredienti secchi, poi in un recipente graduato mettere lo 2 cucchiaini di yogurt e l'olio e poi aggiungere acqua tiepida fino ad arrivare a 350 ml. Mescolare bene e poi unire agli ingredienti secchi. A questo punto si può usare un mixer o un'impastatrice o le proprie manine, l'importante è mescolare tutto, aggiustando di farina o acqua, tanto quanto basta a farla diventare una pasta elastica. Ungere d'olio un contenitore capiente e versarci la pasta a cui avremo dato la forma di una palla. Coprirla e lasciarla lievitare per un'oretta. Passata l'oretta accendere il forno a 220°, sgonfiare la pasta lievitata, lasciarla riposare un attimo e poi dividerla (per avere le dimensioni di una rosetta ne ho fatti 9 pezzi) e mettere i pezzi su una placca da forno unta, coprirli e lasciarli riposare per una ventina di minuti, dopodichè spennellarli con un composto di uovo sbattuto e 1 cucchiaino di yogurt ed infornare per una quindicina di minuti. Il profumo è strepitoso, la consistenza morbidissima, farà prima a scomparire che a freddarsi...


Posted by Picasa

5 commenti:

  1. Ciaooo,molto bello questo pane.E' per caso quello dove Nigella mette anche i semini di Nigella?
    Buon week end!

    RispondiElimina
  2. Ma sai che ti dico?
    Questa la provo!
    Gli ingredienti sono facilissimi...
    Ti sono venute 9 rosette?

    RispondiElimina
  3. @edith: magnifico nick name, comunque si, proprio quello, il mio senza i semi di Nigella...
    @mela: nove panini, l'ho rifatto pure oggi, semplicissimo...

    RispondiElimina
  4. Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba...
    http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html
    se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

    RispondiElimina
  5. @ilove..: ho letto solo ora del contest, se sono ancora in tempo ben volentieri...

    RispondiElimina