martedì 25 novembre 2008

SACCHETTO DI MELE

Raccolgo la sfida lanciata da essenza di vaniglia per la raccolta di torte di mele. La mia è nata per caso. Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia surgelata (scongelata) 1 mela poco succosa 2 cucchiaini di zucchero 1 cucchiaino cannella Avevo comprato una confezione di pasta sfoglia surgelata, ce ne erano 2 rotoli, uno l'ho usato per riciclare della ratatouille avanzata, ma l'altro? Mio suocero mi aveva portato delle mele dal suo orto, ne ho sbucciata una, fatta a pezzettini, messa al centro del foglio di sfoglia, cosparsa di zucchero e cannella, ho chiuso la sfoglia come una busta da lettere, spennellato con giallo d'uovo ed infornato a forno caldo 200° per una ventina di minuti. Fatta la mattina e mangiata la sera a cena.

5 commenti:

  1. che buona questa sfoglia con la mela:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Eleonora...del blog "La cucina di Anicestellato"...ha proposto una raccolta a mio avviso bellissima...una raccolta buffet....ti lascio il link
    http://lacucinadianicestellato.blogspot.com/2008/11/blog-post_28.html
    spero tanto che parteciperai a rendere bella ricca questa raccolta:-)un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  3. grazie. Arrivo tardi ma il fine settimana è sempre un tour de force, quasi peggio del resto della settimana :)

    parteciperò di certo alla raccolta beffet :) vado subito a curiosare...

    RispondiElimina
  4. Ma che buona questa sfoglia!! Sembra davvero sofficissima! Brava brava! molto bello il tuo blog, non so se te l'avevo già detto. Abbi un po' di pazienza con il layout, le prime volte è un po' complicato districarsi tra tutti quei codici html, anche io facevo certi casini all'inizio! Poi però con il passare del tempo capisci quelle due-tre cose fondamentali e diventa tutto più semplice! Intanto mi pare che in quanto a foto te la cavi benissimo! ;)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  5. oddio sheryl, le foto sono un tasto dolente. a volte mi ci vuole più per le foto che per cucinare :-)fortuna che poi posso sistemarle a posteriori grazie al digitale :-)

    RispondiElimina